Cuore nella neve

18,00

Romanzo storico

18App CartaDelDocente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del docente

 

Settembre 1918: la giovane Luisa riceve la notizia che il suo amato Giuseppe è disperso in una battaglia a 4000 metri. Il diario di Luisa si intreccia alle lettere del giovane alpino e insieme raccontano la guerra, l’amore, il ritmo della natura.

 

Settembre 1918. Un telegramma improvviso annuncia a Luisa la scomparsa del suo amato Giuseppe in una battaglia estrema a quattromila metri di quota, nel cuore dell’Alta Valtellina.

Disperso.

Una disperata speranza la porta a trascorrere, accompagnata dal fraterno commilitone Gervasio, una vita incorniciata dalle alte cime intrise di guerra, dove la tormentata ricerca di lui diventa lentamente introspezione, e infine pace.

Il diario di Luisa si intreccia con le intense lettere del giovane alpino in un dialogo che trascende lo spazio e il tempo: insieme raccontano il dolore e l’amore, la montagna e i suoi silenzi, affrontando se stessi con calma determinazione e riscoprendo l’essenza della vita nel ritmo della natura.

«Dieci giorni sono passati, dieci giorni di angosce. Non ho più lacrime, non ho più pensieri. Il vuoto riempie i miei occhi, e nel vuoto c’è solo incredulo dolore. Brandelli di memoria rubano avidamente spazi a un futuro di corvi. Caterina tiene le mie mani, mi guarda e sembra che mi guardi lui, cerco di sorriderle. Non ha nemmeno due anni, ma comprende l’angoscia dei miei pensieri. La guardo, è bella: — Come farò a crescerti senza il tuo papà?».

 

18App CartaDelDocente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del docente

Commenti

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cuore nella neve”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Peso 0.420 kg
Dimensioni 14 × 21 × 2.2 cm
autore

formato

pagg

ISBN

9788887584479

Copia firmata dall'autore

NO, SÌ

Ti potrebbe interessare…

Torna in cima