Il capitano sepolto nei ghiacci

33,00

Lettere e diari del capitano Arnaldo Berni

  • Giuseppe Magrin
  • 288 pagine
  • 3^ edizione

Arnaldo Berni, giovane mantovano, laureando all’università di Genova, durante la Grande Guerra è destinato al fronte dello Stelvio. Quasi ogni giorno spedisce a casa una lettera o una cartolina, assieme a molte fotografie. A soli 24 anni morirà a 3678 metri sulla cima del San Matteo, durante ‘la battaglia più alta della storia’.

Il suo corpo giace ancora rinserrato tra i ghiacci di quella vetta con quello di decine di alpini e austro-ungarici. Le 700 lettere di Berni, magistralmente ricucite da Giuseppe Magrin, con le 180 foto d’epoca, formano un mirabile e toccante documento storico che descrive la vita di tutti i giorni sul fronte dallo Stelvio al Gavia. Vengono alla luce sorprendenti fatti alpinistico-militari, personali e umani legati a quella vicenda.

A questo libro si è ispirato Antonio Ballerini con il suo pluripremiato romanzo storico Cristalli di Memoria

18App CartaDelDocente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del docente

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il capitano sepolto nei ghiacci”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dimensioni 24 × 21 cm
autore

formato

illustrato

b/n

pagg

ISBN

9788887584370

Edizione

3

Bonus cultura

Articolo acquistabile con 18App e Carta del docente